Circolare N.23 del 06 Febbraio 2013 - Modello di richiesta delle detrazioni di spettanza ‘aggiornato’ alle novità della Legge di Stabilità 2013

Data: 
06/02/2013

Gentile cliente con la presente intendiamo fornirle un modello di richiesta delle detrazioni di spettanza ( detrazioni da lavoro dipendente e familiari a carico) “aggiornato” che dovrà essere utilizzato: i) dai dipendenti che comunicano variazioni delle detrazioni richieste negli anni precedenti; ii) dai dipendenti neo assunti per la richiesta iniziale delle detrazioni di spettanza. L’aggiornamento del predetto modulo si è reso necessario poiché la legge di stabilità per il 2013 ha provveduto ad incrementare, a decorrere dal 1 gennaio 2013, l’importo delle detrazioni spettanti per i figli a carico: i) figlio di età superiore a 3 anni € 950 (da € 800); ii) figlio di età inferiore a 3 anni € 1.220 (da € 900); iii) figlio portatore di handicap di età superiore a 3 anni € 1.350 (da € 1020); iv) figlio portatore di handicap di età inferiore a 3 anni € 1.620 (da € 1120). Rimane altresì invariata l’ulteriore detrazione di 1.200 euro spettante ai soggetti con 4 o più figli a carico. Si ribadisce, ancora, che la dichiarazione di spettanza (allegata al presente contributo) dovrà essere prodotta solo in caso di variazione della spettanza delle detrazioni precedentemente richieste.Infatti, con il Decreto Legge n. 70 del 13.05.2011 (cosiddetto “decreto sviluppo") è stato abolito l'obbligo per lavoratori dipendenti e pensionati di richiedere annualmente al sostituto d'imposta, tramite apposita dichiarazione di spettanza, le detrazioni d'imposta per familiari a carico. È stato, inoltre, abolito l'obbligo per il dipendente o pensionato di richiedere la detrazione per redditi da lavoro dipendente o da pensione: tale detrazione verrà attribuita direttamente dal sostituto d'imposta sulla base dei dati in suo possesso

AllegatoDimensione
Circolare N.23 del 06 Febbraio 2013 - Modello di richiesta delle detrazioni di spettanza ‘aggiornato’ alle novità della Legge di Stabilità 2013.pdf562.24 KB